Quindi trasferire all’esterno in un’area spaziosa con un buon drenaggio.

Quindi trasferire all’esterno in un’area spaziosa con un buon drenaggio.

Questo può quindi essere utilizzato immediatamente, in alcuni dei suggerimenti di ricette di seguito, o porzionato (i vassoi per i cubetti di ghiaccio sono fantastici per questo) e congelato per una data successiva. La purea di zucca è così incredibilmente versatile, che una volta che vedrai le molte cose diverse che puoi fare con essa, ti chiederai come hai fatto a farne a meno nella tua vita.

Puoi usare la purea di zucca in:

Hummus di zuccaPancakes di zuccaCrema di zuccapesto di zuccaMuffin alla zuccaRisotto alla zuccaLatte speziato alla zucca

L’elenco è infinito. Puoi praticamente usare la purea di zucca in qualsiasi ricetta; lascia correre la tua immaginazione!

I semi di zucca arrostiti sono di gran lunga il nostro spuntino autunnale preferito e sono così facili da preparare. Per prima cosa, raschiate tutti i semi dalla zucca e sciacquateli sotto l’acqua fredda per eliminare tutta la polpa filamentosa. Distribuire uniformemente i semi su una teglia e ricoprire con un sottile strato di olio. Devi quindi decidere se vuoi fare semi dolci o salati. Personalmente adoriamo i semi di zucca dolci che sono stati ricoperti da una miscela di zucchero di canna e cannella, ma puoi anche provare fiocchi di peperoncino, sale marino, polvere di curry… a te la scelta. Una volta che i semi sono stati completamente ricoperti nell’olio e nella miscela di aromi, mettere in forno a 180°C/350°F/Gas 4 per circa 10 minuti. Lasciare raffreddare e poi conservare in un contenitore ermetico. I semi hanno un ottimo sapore da soli o possono essere cosparsi su insalate, risotti, porridge o dessert.

Quindi, tutto ciò che resta è la buccia, cosa diavolo si può fare a questa pelle dura e simile alla pelle? Perché, trasformalo in sottaceti ovviamente! Il sottaceto di zucca è un modo fantastico per utilizzare la parte di una zucca che molto spesso viene trascurata. È un ottimo accompagnamento a piatti indiani o per aggiungere un morso a insalate e panini.

Riciclalo!

Sono passati pochi giorni da Halloween e hai fatto il più possibile con la tua zucca, ma ora sta iniziando a sembrare peggio per l’usura e se non te ne sbarazzi presto avrai il controllo dei parassiti su la tua schiena. Sicuramente, è il momento per il cestino?

FERMATI LÀ!

Perché no, ci sono ancora cose che puoi fare con la tua zucca, anche se ha iniziato a decomporsi reduslim effetti collaterali. Invece di mettere la zucca nel cestino, mettila sul compost. Potrebbe aver iniziato a marcire, ma è ancora intensamente ricco di sostanze nutritive che faranno miracoli per il tuo giardino. Assicurati solo di rimuovere la cera di candela versata, in quanto non si romperà, e di rimuovere eventuali semi di zucca randagi, altrimenti il ​​tuo bidone del compost potrebbe finire per assomigliare a una zucca l’anno prossimo!

Oppure, che ne dici di aiutare i nostri amici pennuti trasformando la tua zucca in una mangiatoia per uccelli? Con l’avvicinarsi dell’inverno, gli uccelli hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile quando si tratta di trovare cibo. Funziona meglio con le zucche più piccole, poiché quelle più grandi sono troppo pesanti per essere appese. Basta legare uno spago ai quattro lati della zucca, infilarci dentro dei ramoscelli che fungano da trespoli e appenderli così com’è, oppure riempirli con semi di uccelli o palline di grasso fatte in casa.

Se sei riuscito a non mangiare tutti i semi della tua zucca, puoi sempre conservarne alcuni per piantarne e farne crescere uno nuovo per il prossimo anno. Assicurati di lavarli e rimuovere tutta la carne, asciugarli accuratamente e poi conservarli in un luogo buio e asciutto fino a quando non sono pronti per essere piantati. Le zucche amano il clima più caldo, quindi è meglio aspettare da aprile a metà maggio prima di piantare. Idealmente i semi dovrebbero essere seminati in vasi e tenuti in casa, fino a quando la temperatura non si alza e le piante iniziano a germogliare. Quindi trasferire all’esterno in un’area spaziosa con un buon drenaggio.

Consigli di bellezza alla zucca.

Le zucche non sono solo benefiche per le nostre viscere, ma possono anche fare un’eccezionale differenza per il nostro aspetto. Le vitamine A, C ed E e lo zinco che si trova nelle zucche sono ottimi per la pelle e possono lasciare la carnagione luminosa. Aggiungi zucchero di canna e una spruzzata di latte a un po’ di purea di zucca e poi applica generosamente sul viso. Siediti, rilassati e lascia che i nutrienti della maschera di zucca vengano assorbiti dalla tua pelle. Narine Nikogosian, esperta di pelle e autrice di Los Angeles, la cui lista di clienti include Jessica Alba e Charlize Theron, discute l’efficacia della zucca quando viene utilizzata come parte di un regime di bellezza, nel suo nuovo libro Ritorno alla bellezza: ricette del vecchio mondo per una pelle radiosa. Le zucche sono anche ricche di beta-carotene e antiossidanti, che aiutano a combattere i radicali liberi dannosi e mantengono la pelle idratata e giovane. I semi di zucca, in particolare, stanno avendo il loro tempo sotto i riflettori della bellezza; essere pubblicizzato come “il nuovo olio di cocco”. L’olio di semi di zucca può essere applicato sui capelli per rinforzarli, aumentare la crescita dei capelli, idratare i follicoli piliferi e lasciare le ciocche lucide e lucenti. Puoi persino usare la purea di zucca mescolata con miele, limone e olio di semi di zucca come trattamento di condizionamento profondo: ricorda solo di lavare tutto accuratamente quando hai finito, o rischi di puzzare di zuppa!

Perché la zucca ci fa così bene?

Un enorme indizio che aiuta a capire perché la zucca è così nutrizionalmente buona per noi è il suo colore. Frutta e verdura di tipo arancione contengono una forma di carotene, che in un caso di zucca è alfa-carotene e beta-carotene. Questi sono entrambi incredibili antiossidanti che svolgono un ruolo enorme nell’aiutare i nostri corpi a rimanere sani. Il carotene aiuta a proteggere i nostri occhi, rafforza il nostro sistema immunitario, rende la nostra pelle luminosa ed è stato anche dimostrato che aiuta a prevenire le malattie cardiache, il cancro e molti dei segni degenerativi dell’invecchiamento.

La quantità giornaliera raccomandata di fibra alimentare per un adulto è 18 g e solo 250 g di zucca possono darti 3 g verso quella cifra. L’alto contenuto di fibre delle zucche aiuta la digestione, abbassa il colesterolo cattivo, controlla la glicemia e può anche aiutare la perdita di peso. Se stai controllando il tuo peso, assicurati di fare scorta di zucca fresca, perché per sua natura la zucca è povera di grassi e calorie: 250 g contengono solo 49 calorie (circa le stesse di una mela).

Dai un’occhiata a questo elenco di tutte le cose buone che si trovano in una zucca:

vitamina AVitamina Cvitamina EMagnesioPotassioFerro da stiro

E questa è solo la polpa, i semi di zucca hanno i loro benefici per la salute. I semi di zucca sono una ricca fonte di triptofano, un amminoacido che l’organismo converte in serotonina e poi in melatonina, il cosiddetto ormone del sonno. Quindi, se fai fatica ad addormentarti la notte, sgranocchiare alcuni semi di zucca poche ore prima di andare a letto ti farà sicuramente russare in pochissimo tempo. È stato anche dimostrato che fanno una differenza significativa nei sintomi della menopausa. Lorna Driver-Davies, nutrizionista di NutriCentre, spiega: “L’olio di semi di zucca è ricco di acidi grassi polinsaturi omega 6, che è benefico per la pelle e il supporto ormonale nelle donne”. I fitoestrogeni naturali presenti nell’olio di semi di zucca possono ridurre le vampate di calore, il mal di testa, i dolori articolari e altri sintomi della menopausa che molte donne in postmenopausa sperimentano. Basta guardare al contenuto nutrizionale: 30 g di proteine, 110% di ferro al giorno e niente colesterolo, i semi di zucca sono gustosi, sani e dovrebbero essere inseriti regolarmente in una dieta equilibrata.

Quindi, il gioco è fatto, assolutamente un sacco di idee per evitare che la tua zucca di Halloween vada sprecata con l’ulteriore vantaggio di dare una sorpresa al tuo giardino, al tuo viso, ai tuoi capelli e alla tua pancia.

Sebbene il covid-19 abbia influenzato le nostre vite in molti modi e continui a farlo, devi anche cercare di andare avanti nel miglior modo possibile. Questo può essere molto più facile a dirsi che a farsi, ma è perfettamente possibile ed è qualcosa su cui devi concentrarti per assicurarti di vivere nel modo giusto. In particolare, devi assicurarti di prenderti cura di te stesso e goderti la vita il più possibile. In questo articolo, daremo un’occhiata ad alcune delle cose che dovresti fare attenzione a continuare a fare durante la pandemia.

Vedere il dentista

Se vuoi prenderti cura della tua salute generale, i tuoi denti sono una parte davvero importante del processo. La cosa da ricordare qui è che i tuoi denti non smettono semplicemente di aver bisogno di cure solo perché è in corso una pandemia globale. Se il tuo dentista locale è chiuso, devi assicurarti doppiamente di prenderti cura dei tuoi denti a casa nel miglior modo possibile. Ma la maggior parte dei dentisti è di nuovo aperta e dovresti davvero assicurarti di vederli tutte le volte che dovresti. Clicca qui per un esempio del tipo di odontoiatria che dovrebbe essere ancora aperta durante la pandemia.

Esercizio

Non solo è importante continuare con qualsiasi esercizio che faresti normalmente durante la pandemia, ma potrebbe anche essere più importante del solito farlo. Questo perché mantenersi in forma e in salute sarà di grande aiuto per rafforzare il tuo sistema immunitario, rendendo meno probabile che tu possa contrarre comunque il virus e riducendo il tipo di effetto che ha sul tuo sistema anche se lo ottieni. Se non puoi uscire per fare esercizio, assicurati di allenarti a casa il più possibile. In entrambi i casi, fare abbastanza esercizio sarà estremamente importante.

socializzare

Ora, premettiamolo dicendo che dovresti ovviamente stare molto attento a non mescolarti con le persone e avvicinarti troppo. Ma ci sono molti modi di socializzare con cui puoi divertirti, come molti di noi hanno già visto durante il blocco, e dovresti sfruttarli il più possibile. Che si tratti di utilizzare Zoom per fare una videochiamata o semplicemente per incontrarsi per una passeggiata nel parco a distanza sociale, puoi essere certo che socializzare almeno in una certa misura ti aiuterà a rimanere sano e sano.

mangiare bene

Quando sei bloccato a casa tutto il tempo, può essere così facile non riuscire a mangiare bene. Ma questo è qualcosa che influenzerà enormemente la tua esperienza di covid se lo prendi, e dovresti assicurarti di mangiare nel modo più sano possibile per evitare problemi particolari qui. In particolare, continua a mangiare frutta e verdura il più possibile.

*post collaborativo

Come corridore, so benissimo come le diverse superfici possono influenzare il tuo corpo e influenzare le tue prestazioni. Sebbene la corsa su strada sia generalmente più facile, principalmente perché è una superficie statica più liscia, l’asfalto duro può essere incredibilmente spietato per le articolazioni. Il trail running, d’altra parte, è solitamente più morbido, ma ci sono i rischi aggiuntivi di inciampare di radici di alberi, sentieri sassosi e fango schiumoso con cui fare i conti.

Ma lo sapevi che non è solo il terreno all’aperto che deve essere considerato? No, anche la superficie su cui ti alleni in palestra, fai yoga, pesi, sport di squadra ecc. può fare una grande differenza.

Innanzitutto devi considerare il tipo di esercizio che fai rispetto all’intensità desiderata di quel particolare allenamento. Ad esempio, superfici morbide come sabbia, erba o anche un materiale a base di polimeri artificiali possono aiutare a ridurre il rischio di lesioni – dai, non ci vuole uno scienziato per capire che farà meno male se cadi sulla sabbia che se cadi sul cemento! Ma non solo, le superfici più morbide, in particolare quelle con quello che chiamo il “fattore di rimbalzo” possono farti sentire meglio con i piedi per terra, meglio supportato e quindi più sicuro di quello che stai facendo e che alla fine porta a risultati più alti.

Per esercizi come Pilates, Yoga e Arti Marziali, l’equilibrio è assolutamente cruciale e sì, sebbene lo sviluppo di un nucleo forte sia ovviamente un fattore importante, il tipo di terreno sotto di te fa sicuramente la differenza. Se fai questo tipo di esercizio a casa nel tuo soggiorno con moquette, prova invece a mettere un tappetino di gommapiuma e nota i cambiamenti nel tuo corpo; influisce sul tuo equilibrio, com’è la tua postura, è più facile, ti senti più forte, più sostenuto?

Il tipo di superficie su cui ti alleni dipende in ultima analisi da te e le preferenze personali ovviamente entrano in gioco qui. Tuttavia, se sei soggetto a un particolare infortunio, o se stai iniziando a sentire un fastidio, o forse ti senti come se a volte non ti stessi esibendo al meglio, dai un’occhiata ai fattori ambientali, come il terreno sotto il tuo piedi, potrebbe fornirti la risposta che stai cercando.

*Post collaborativo

Sono sempre stato un fan dell’allenamento a casa. Anche prima che la pandemia di coronavirus ci lasciasse poche alternative, preferivo di gran lunga sudare nel mio soggiorno piuttosto che in una palestra affollata. Ma mi rendo conto che non è necessariamente per tutti; alcune persone hanno bisogno dell’elemento sociale, di quel vantaggio competitivo o del generale calcio nel sedere che solo un personal trainer in palestra può darti. Allenarsi a casa richiede autodisciplina, automotivazione e un serio impegno.

E ovviamente non sono solo questi tre fattori il problema, ma può anche ridursi semplicemente a non avere abbastanza spazio in casa o forse a non possedere l’attrezzatura giusta per fare l’allenamento che vuoi fare. Ma è solo una scusa? Sicuramente ci deve essere un modo per allenarsi a casa nonostante alcune limitazioni.

Allenarsi da casa è diventato più facile

Con molti di noi che ora si allenano a casa, lo Zelus Fitness Balance Ball Trainer ha appena reso la nostra situazione di allenamento a casa molto più semplice e dovrei saperlo perché me ne è stato inviato uno da recensire ed è un kit piuttosto elegante!

Quindi, per prima cosa, cos’è un allenatore di balance ball?

È essenzialmente la metà di una palla da ginnastica gonfiabile che ha una base sicura in modo che possa giacere piatta sul pavimento, consentendo all’utente di eseguire movimenti mentre si bilancia sulla palla. Sappiamo tutti quanto sia importante rafforzare e prenderci cura del nostro core: un core forte aiuta con stabilità ed equilibrio, ma rafforza anche i muscoli lombari, è il nostro sistema di supporto centrale se vuoi e se non ci prendiamo cura e allenare il nostro core può portare a molti problemi di salute più avanti nella vita. Il che significa che avere a disposizione un kit come lo Zelus Fitness Balance Ball Trainer è di enorme beneficio.

Cosa ottieni con lo Zelus Fitness Balance Ball Trainer?

Ora potresti pensare: “Non ho lo spazio per qualcosa del genere”, ma questa è la bellezza di una palla gonfiabile per l’equilibrio, puoi semplicemente sgonfiarla tra un uso e l’altro e poi farla scivolare con attenzione sotto il divano o sotto un scaffale per conservarlo fino alla prossima volta e a malapena sapresti che era lì. Anche il processo di gonfiaggio e sgonfiaggio è davvero semplice: la stessa balance ball è dotata di una propria pompa, che nonostante sembri un po’ sbiadita è più che all’altezza del lavoro. Basta montare la valvola corretta e pompare a mano o con i piedi fino a raggiungere l’altezza ottimale (c’è una guida per aiutarti in questo ed è anche utile avere un righello a portata di mano per assicurarti di farlo bene – la sicurezza prima di tutto! ) e poi sigillare con una delle valvole in dotazione. Non ci vogliono letteralmente nemmeno 5 minuti, è così facile e veloce, quindi non ci sono davvero scuse per uscire da quell’allenamento.

Oltre alla palla e alla pompa, hai anche due bande di resistenza che si agganciano perfettamente a ciascun lato della palla, il che ti consente quindi di aggiungere un grado di resistenza al tuo allenamento quando ti sei abituato a usare la Balance Ball. Non pensare nemmeno per un minuto che queste bande ti offriranno qualcosa a cui aggrapparti per il supporto quando ti muovi sopra la palla perché non è questo il loro scopo e fidati di me, ci ho provato e non funziona! Le bande di resistenza hanno impugnature in morbida schiuma, quindi sono comode da tenere anche se le afferri saldamente e sono ottime per aggiungere un elemento extra al tuo allenamento in modo che anche le tue braccia siano coinvolte.